Notizie del giorno Archivio notizie Contattaci Aggiungi ai preferiti
Italia Turismo CIDEC - Federazione Italiana del Turismo della Cidec

Archivio notizie Primo piano

BANDO PER LE STRUTTURE RICETTIVE DELLA SARDEGNA
Direttiva da 18,5 milioni per la riqualificazione delle strutture ricettive
Stampa l'articoloStampa ingrandisci carattereingrandisci diminuisci caratterediminuisci
La giunta regionale della Sardegna, su proposta dell'assessore del Turismo, artigianato e commercio Luigi Crisponi, ha approvato le direttive di attuazione del bando "Interventi materiali e immateriali per completare e migliorare l'offerta delle imprese turistiche", a valere sull'asse IV dei fondi Por Fesr 2007/2013.

Secondo una nota della Regione Sardegna, attraverso la direttiva verranno assegnati 18 milioni e mezzo di euro per la riqualificazione e l'adeguamento delle strutture e delle attività del settore turistico e la promozione dei progetti di investimento finalizzati al risparmio energetico ed al miglioramento dell'impatto ambientale.

Il bando è rivolto a piccole e medie imprese del comparto ricettivo (albergo, villaggio albergo, albergo diffuso, albergo residenziale, villaggio turistico, campeggio, affittacamere, case e appartamenti per le vacanze, turismo rurale), che intendano realizzare interventi finalizzati alla riqualificazione dell'offerta, alla dotazione di servizi diversificati e attrattivi nell'ottica della destagionalizzazione, all'acquisizione dei sistemi di certificazioni di qualità e ambientale, compreso il risparmio energetico (autoproduzione del fabbisogno tramite fonti di energia rinnovabile e alternativa).
L'assessore Crisponi afferma che, per riacquisire parte della competitività smarrita dal comparto regionale e innalzare lo standard di qualità dell'offerta isolana, è necessario ringiovanire le strutture ricettive e di servizi. "Grazie a una ricognizione sulle risorse disponibili e a una loro razionalizzazione da parte degli uffici dell'assessorato" prosegue l'assessore "abbiamo accorpato più interventi in un'unica attività, così da rendere i fondi immediatamente spendibili. Le risorse serviranno ad accrescere la competitività delle destinazioni turistiche isolane attraverso il miglioramento degli standard dell'offerta e dei servizi delle piccole e medie imprese del settore, privilegiando le proposte di rapida realizzazione. Gli incentivi saranno destinati alla riqualificazione generale dell'offerta, alla dotazione di servizi diversificati e attrattivi in linea con le aspettative espresse dall'utenza e all'acquisizione dei sistemi di certificazione di qualita' e ambientale".

(Fonte Regione Sardegna)

24.10.2011 Ufficio Stampa Italia Turismo CIDEC
torna indietro di una paginaTorna indietro torna ad inizio paginaTorna su vai alla pagina inizialepagina iniziale
Italia Turismo CIDEC
e-mail info@cidecturismo.it
sito ufficiale www.cidecturismo.it
Codice Fiscale 09928981001
Convenzioni Diventa socio Cidec Area Soci accesso riservato