Notizie del giorno Archivio notizie Contattaci Aggiungi ai preferiti
Italia Turismo CIDEC - Federazione Italiana del Turismo della Cidec

Archivio notizie Economia

Sostegno alle PMI, nuovi strumenti a disposizione
Obiettivo: rafforzamento patrimonializzazione
Stampa l'articoloStampa ingrandisci carattereingrandisci diminuisci caratterediminuisci
Ministero dell’Economia e delle Finanze, Borsa Italiana, Banca europea per gli investimenti, Fondo Italiano d’Investimento e SACE (Agenzia di Credito all’Esportazione) hanno messo a punto alcune iniziative per favorire le PMI italiane. L’obiettivo comune è il rafforzamento della patrimonializzazione delle imprese di minori dimensioni per favorire il finanziamento di progetti di medio lungo termine, la crescita dimensionale, l’internazionalizzazione e la capacità competitiva nel mutato scenario globale. Qui di seguito alcuni dei nuovi strumenti. Accordo di co-investimento tra Fondo Europeo per gli Investimenti e Fondo Italiano di Investimento. Mira a favorire la patrimonializzazione e lo sviluppo delle PMI attraverso il sostegno ai fondi di capitale di rischio dedicati alla crescita. L’accordo prevede uno stanziamento iniziale di 100 milioni di euro per ciascuna istituzione, rinnovabili per tranche. L’attività comune riguarderà la condivisione d’informazioni in materia di ricerca di opportunità di investimenti, quanto l’istruttoria, l’analisi progettuale e finanziaria e il successivo monitoraggio. ELITE, progetto nato dalla collaborazione tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze e Borsa Italiana. Si tratta di un percorso di sviluppo organizzativo e manageriale rivolto alle PMI orientate alla crescita. Intende stimolare l’eccellenza, nella direzione di una maggiore trasparenza ed efficienza gestionale, e sostenere l’avvicinamento culturale delle imprese ai mercati finanziari. Infine, SACE ha messo a punto un nuovo strumento che contribuirà al rafforzamento della struttura patrimoniale delle PMI italiane, aumentandone la competitività sui mercati internazionali. L’iniziativa, che avrà una dotazione iniziale di 50 milioni di euro, mira all’acquisizione e alla gestione di partecipazioni rilevanti in PMI quotate o quotande sul mercato italiano con un modello di business possibilmente orientato all’esportazione.

26.10.2011 Ufficio Stampa Italia Turismo CIDEC
torna indietro di una paginaTorna indietro torna ad inizio paginaTorna su vai alla pagina inizialepagina iniziale
Italia Turismo CIDEC
e-mail info@cidecturismo.it
sito ufficiale www.cidecturismo.it
Codice Fiscale 09928981001
Convenzioni Diventa socio Cidec Area Soci accesso riservato