Notizie del giorno Archivio notizie Contattaci Aggiungi ai preferiti
Italia Turismo CIDEC - Federazione Italiana del Turismo della Cidec

Archivio notizie Primo piano

Tra Italia e Russia
Arte, cinema, teatro e letteratura italiana sono i protagonisti dell'Anno della cultura e della lingua italiana in Russia
Stampa l'articoloStampa ingrandisci carattereingrandisci diminuisci caratterediminuisci
Dieci sezioni, oltre 100 grandi eventi, più di mille iniziative presentate a Palazzo Chigi dai sottosegretari alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta e Paolo Bonaiuti, e dal professor Giuliano Urbani, coordinatore delle celebrazioni per portare in 32 città russe il meglio del nostro Paese. I progetti, selezionati dal “Comitato per l’Anno della Cultura e della Lingua russa in Italia e dell’Anno della Cultura e della lingua italiana in Russia – 2011”, coinvolgono più di 50 istituzioni pubbliche e private italiane. L’obiettivo è promuovere una migliore conoscenza dei patrimoni culturali dell’Italia e della Russia e s’innesta su una lunga tradizione di scambi di idee e realizzazioni, che potranno avere una ricaduta positiva anche sul turismo.  L’Anno, inaugurato in Italia da una mostra a Roma dedicata ad uno degli esponenti più originali del realismo sovietico (Alexander Deineka), si svilupperà nel 2011 e oltre con numerosi eventi artistici, musicali, cinematografici e scientifici; infine sarà chiuso in Russia con il Teatro alla Scala al Bolshoi di Mosca. Il calendario delle manifestazioni e degli eventi, infatti, prevede uno scambio di mostre d’arte, concerti, letture, festival teatrali e molto altro. Da una parte il pubblico russo potrà conoscere dal vivo grandi capolavori dell’arte italiana, dall’altra gli italiani potranno ammirare opere provenienti da varie regioni russe. Da Antonello da Messina al Piccolo Teatro, da Botticelli alla Triennale, dal Teatro San Carlo alla Biennale di Venezia, da Caravaggio al Teatro alla Scala: nei prossimi 12 mesi sfileranno nelle principali città russe le eccellenze italiane, simbolo del nostro Paese nel mondo. Un capitolo a parte merita la mostra sulle “Eccellenze italiane di oggi”, che comprende innovazione scientifica e tecnologica, design, robotica dell’Istituto Italiano Tecnologico di Genova e studi degli scienziati del CNR per il recupero delle acque inquinate del Mar Caspio. Infine la mostra “Dai motori alla tecnologia”, che proporrà diversi esempi di ricerca nell’innovazione tecnologica coniugata allo stile e all’estetica delle principali aziende italiane. A riprova della qualità dei rapporti Italia-Russia e della posizione consolidata di cui gode il nostro Paese nella Federazione Russa, dal 2007 l’insegnamento della lingua italiana è inserito nei programmi ufficiali del sistema scolastico russo, oltre all’inglese, francese e tedesco già presenti.

24.02.2011 Ufficio Stampa Italia Turismo CIDEC
torna indietro di una paginaTorna indietro torna ad inizio paginaTorna su vai alla pagina inizialepagina iniziale
Italia Turismo CIDEC
e-mail info@cidecturismo.it
sito ufficiale www.cidecturismo.it
Codice Fiscale 09928981001
Convenzioni Diventa socio Cidec Area Soci accesso riservato