Notizie del giorno Archivio notizie Contattaci Aggiungi ai preferiti
Italia Turismo CIDEC - Federazione Italiana del Turismo della Cidec

Archivio notizie Economia

Turismo a quota 9,5% del PIL
Secondo il Rapporto Italia 2011 di Eurispes, anche il settore turistico ha risentito della crisi economica
Stampa l'articoloStampa ingrandisci carattereingrandisci diminuisci caratterediminuisci
Il dato proviene dal Rapporto Italia 2011 di Eurispes. Come per la gran parte dei settori dell’economia, anche quello turistico ha risentito degli effetti della grande crisi economica in atto. Gli ultimi rilevamenti mostrano comunque un trend in leggera ripresa. L’Istituto spiega che le tendenze del settore evidenziano lo spostamento del baricentro dei flussi turistici mondiali verso i Paesi emergenti, sottraendo quote alle destinazioni tradizionali come Europa e Nord America. In questo quadro, l’Italia è in caduta libera: scende infatti dal 5,6% del 1990 all’attuale 4,1% di quota mondiale di turismo, ma si prevede che possa ulteriormente ridursi nel 2020 al 3,7%. In attesa di un Piano strategico nazionale per il rilancio del settore, uno studio realizzato da PricewaterhouseCoopers individua cinque opzioni strategiche (strutturale, destagionalizzazione, sviluppo del sud, mercati ed eventi) che prevedono interventi che possano permettere al settore, in un decennio, di raddoppiare l’incidenza del turismo sul Pil nazionale dal 9,5% al 18,5% e di incrementare l’occupazione del settore da meno di 2,5 milioni di addetti a quasi 4,3 milioni, generando un gettito aggiuntivo per circa 100 miliardi.

31.01.2011 Ufficio Stampa Italia Turismo CIDEC
torna indietro di una paginaTorna indietro torna ad inizio paginaTorna su vai alla pagina inizialepagina iniziale
Italia Turismo CIDEC
e-mail info@cidecturismo.it
sito ufficiale www.cidecturismo.it
Codice Fiscale 09928981001
Convenzioni Diventa socio Cidec Area Soci accesso riservato