Notizie del giorno Archivio notizie Contattaci Aggiungi ai preferiti
Italia Turismo CIDEC - Federazione Italiana del Turismo della Cidec

Archivio notizie Economia

Finanziaria 2008, presentato disegno di legge al Senato
Il 28 settembre il Consiglio dei Ministri ha approvato con voto unanime la manovra finanziaria, presentata al Senato il 3 ottobre.
Stampa l'articoloStampa ingrandisci carattereingrandisci diminuisci caratterediminuisci

Quella del 2008 è una finanziaria da 11 miliardi di euro derivanti da maggior gettito fiscale a legislazione vigente e da tagli di spesa. La manovra contiene una serie di interventi strutturali riguardanti: riduzione della pressione fiscale; riutilizzo delle risorse derivanti dalla lotta all’evasione fiscale per casa, non autosufficienti, fasce deboli; semplificazione e riduzione dei costi fiscali per le imprese; applicazione del Protocollo Welfare con l’istituzione di un fondo; impulso alle infrastrutture, all’università e alla ricerca; razionalizzazione e risorse aggiuntive per la sicurezza; sostegno alla cooperazione; riqualificazione della spesa pubblica e riduzione dei costi della politica.
Contestualmente alla presentazione della legge finanziaria, il Governo si è impegnato a sostenere l’iter delle riforme istituzionali, stabilire un confronto permanente con le Regioni e procedere alla piena attuazione degli accordi relativi ai rinnovi contrattuali del pubblico impiego.

In sintesi, i provvedimenti hanno ad oggetto:
- eliminazione consigli circoscrizionali dei Comuni fino a 250.000 abitanti;
- riduzione consiglieri comunali e provinciali in proporzione agli abitanti;
- detrazione Ici dell’1,33‰ della base imponibile per reddito inferiore a € 50.000 (fino a un max di € 200);
- sconto affitti per abitazione principale, di € 300 per reddito complessivo inferiore a € 15.494, di € 150 per reddito compreso tra € 15.494 e € 30.987;
- riduzione Irap dal 4,25% al 3,9%;
- riduzione Ires dal 33% al 28%;
- aumento imposta sulle rendite finanziarie dal 12,5% al 18,5% per le società (dividendi, redditi da partecipazione, plusvalenze);
- bonus ristrutturazioni edilizie del 36% prorogato per altri 3 anni;
- bonus riqualificazione energetica degli edifici del 55% prorogato;
- fondo taxi ecologici di € 24,3 milioni;
- bonus incapienti di € 150 netti per coloro che hanno un reddito annuo inferiore a € 7.500.

Per il turismo:
- detraibilità dell’Iva congressuale per le agenzie di viaggio e turismo che possono applicare il regime ordinario limitatamente alle prestazioni alberghiere per organizzazione di convegni, congressi e simili effettuati nel territorio dello Stato;
- istituzione del fondo di sviluppo delle isole minori con una dotazione finanziaria di € 34 milioni, per interventi specifici nei settori dei trasporti, dell’energia e della concorrenza;
- finanziamento del fondo nazionale per la montagna, autorizzando una spesa di € 50 milioni.  

Approfondimenti


Il ministro dell'economia Tommaso Padoa Schioppa
05.10.2007 Ufficio Stampa Italia Turismo CIDEC
torna indietro di una paginaTorna indietro torna ad inizio paginaTorna su vai alla pagina inizialepagina iniziale
Italia Turismo CIDEC
e-mail info@cidecturismo.it
sito ufficiale www.cidecturismo.it
Codice Fiscale 09928981001
Convenzioni Diventa socio Cidec Area Soci accesso riservato